Medicina estetica a Oderzo: filler, botox e laserterapia

La medicina estetica permette, tramite terapie e procedure non invasive, di trattare piccoli inestetismi e migliorare la forma del viso o di alcune sue zone e l’elasticità e compattezza della pelle.

Clinica Fasan | Marker

La magia del filler e le punture di acido ialuronico 

Il filler è uno dei trattamenti principali del nostro studio di medicina estetica a Oderzo, e permette di eliminare o ridurre lievi segni del tempo, ma anche di modificare i volumi di alcune zone del viso: labbra, zigomi, naso.

Le iniezioni sono sottilissime e contengono solitamente acido ialuronico, sostanza già naturalmente presente nell’organismo che va diminuendo con l’avanzare dell’età.

A cosa servono le iniezioni di acido ialuronico?

Le punture di acido ialuronico sono efficaci nel trattamento di:

  • rughe del contorno occhi e nella zona delle labbra
  • cicatrici dovute all’acne
  • labbra sottili e senza volume
  • contorni del viso non definiti
  • zigomi che tendono a cadere.

Il botulino per attenuare le rughe di espressione 

Nel nostro studio di medicina estetica a Oderzo svolgiamo trattamenti con tossina botulinica, detta anche botox.

Questa sostanza, una volta iniettata in zone specifiche tramite sottilissimi aghi, è in grado di limitare la contrazione dei muscoli facciali che, con il tempo, provocano la comparsa di diverse rughe.

Che differenza c’è tra botulino e filler? 

La tossina botulinica limita l’attività dei muscoli senza paralizzarli e distendendo la zona trattata, mentre i filler, grazie all’acido ialuronico, hanno un effetto riempitivo e stimolano la produzione di collagene, rimpolpando la pelle.

Botox: prima e dopo l’intervento 

Grazie alla tossina botulinica è possibile appianare le rughe e rendere la pelle più giovane e compatta, prevenendo anche la comparsa di altri segni del tempo.

Botox prima e dopo: qui di seguito i risultati ottenuti su alcuni dei nostri pazienti.

Che differenza c’è tra botulino e filler? 

La tossina botulinica limita l’attività dei muscoli senza paralizzarli e distendendo la zona trattata, mentre i filler, grazie all’acido ialuronico, hanno un effetto riempitivo e stimolano la produzione di collagene, rimpolpando la pelle.

Laserterapia: cos’è e a cosa serve?  

La Laserterapia è un trattamento che si avvale di raggi di luce laser per risolvere inestetismi della pelle, ringiovanendola.

In particolare la laserterapia viene utilizzata per:

  • trattamenti di ringiovanimento di viso e mani,
  • rimuovere cicatrici importanti,
  • rimuovere le macchie cutanee

 

Il trattamento non è invasivo e non provoca dolore, si potrà semplicemente avvertire un lieve pizzicore nella zona oggetto di trattamento, che potrà apparire lievemente arrossata per i primi momenti.

 

Clinica Fasan | Odontoiatria icon

ODONTOIATRIA

Diagnostica radiografica e strumentale Sbiancamento laser ed estetica dentale Pedodonzia Implantologia Protesi Gnatologia e disordini cranio-mandibolari Igiene e prevenzione orale Conservativa – Endodonzia Parodontologia Chirurgia orale Ortodonzia

Clinica Fasan | Odontoiatria icon

FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE

Terapie manuali Trattamento miofasciale Mobilizzazioni articolari Bendaggi funzionali e kinesiotape Posturologia Tecar Elettrostimolazione Laser Massoterapia Linfodrenaggio Trattamento dei trigger points Rieducazione temporo-mandibolare Terapie fisiche strumentali Onde d’urto Tens Ultrasuoni

Clinica Fasan | Odontoiatria icon

MEDICINA ESTETICA

Peeling Filler Tossina botulinica Radiofrequenza Laser epilazione Biorivitalizzazione Soft lifting Mesoterapia Laser Cavitazione